Aumentare le vendite tramite i social media? McDonald’s ha scelto Facebook Offers!

La necessità di far conoscere la sua gamma di caffè, ancora poco nota in Svezia, ha portato McDonald’s ad interfacciarsi strategicamente con Facebook.

Mc_Donald's

In particolare, gli obiettivi preposti dal noto brand statunitense erano principalmente tre:

  • incrementare le vendite di caffè e più generalmente di colazioni.
  • raggiungere il proprio target potenziale trasformandolo in clienti reali proponendo  un’offerta invitante
  • recrutare nuovi fan sulla Pagina Facebook.

A seguire gli step seguiti da McDonald’s ed i possibili learning basati su questa interessante case history.

Utilizza la Fan Page come fulcro della campagna
McDonald’s aggiorna quotidianamente la propria Pagina Facebook per informare i propri fan (oltre 236.000 già prima della campagna) su nuovi prodotti, offerte, concorsi o per postare foto divertenti. La scelta è stata quella di fare della Pagina il fulcro dell’intera campagna di comunicazione.

tazzine seletti per mcacafé

Pubblica un’Offerta allettante
La prima mossa messa in atto da McDonald’s, è stata quella di pubblicare sulla propria Pagina Facebook un post contenente un’offerta molto allettante: caffellatte, cappuccino o caffè gratuito per tutti i clienti.
Cliccando sul link di questa particolare tipologia di post sulla Pagina e richiedendo così l’offerta , gli utenti ricevevano un e-mail contenente il codice promozionale.
Una volta terminato il processo, l’offerta poteva a sua volta esser condivisa inviandola ai propri Amici.

Utilizza le Inserzioni Facebook
Per dare maggiore visibilità all’offerta, McDonald’s ha deciso di utilizzare le inserzioni di Facebook attraverso tre formati:

  • “Page Post Ad” destinato ai Fan con puntamento alla Pagina e descrittivo dell’offerta. Erogata su News Feed e nel posizionamento classico delle inserzioni (sulla destra dello schermo).
  • Medesima inserzione ma targettizzata questa volta sugli “Amici dei Fan
  • “Sponsored Story” riportante la notizia della richiesta dell’offerta operata da un proprio Amico. Ad es. “Mario Rossi ha richiesto un’offerta di McDonald’s”. Anche questa erogata su News Feed e nel posizionamento classico.

Il risultato?
Quasi 1 svedese su 100 ha richiesto l’offerta di Facebook del Coffee di McDonald’s permettendo di incrementare notevolmente le vendite di caffè e colazioni:

Caffè_mc

  • 1/4 dell’aumento delle vendite di caffè è attribuibile alle offerte e alle inserzioni di Facebook.
  • 1/3 dell’incremento delle vendite delle colazioni è attribuibile a Facebook.
  • 32.000 offerte usate (32% tasso di utilizzo); i prodotti aggiuntivi acquistati dai richiedenti hanno più che coperto il costo del caffè gratuito.

Pronti a fare una bella colazione prima di utilizzare Facebook Offers per il vostro brand? ;)

[Fonte: facebook.com]

Lascia un commento

2 commenti

  1. roberto's Gravatar roberto
    03/06/2013    

    Ciao! anche io ero intenzionato ad utilizzare questo strumento offerte per promuovere la mia attività di pizzeria. Erano alcuni mesi che ci ragionavo su, ma per motivi organizzativi avevo rimandato fino ad oggi quando…. sorpresa sorpresa! vado a vedere il costo del servizio e mi appare la strabiliante cifra di € 150! ma dico?!?!??! fino al mese scorso costava circa € 30 .
    Ve ne siete accorti anche voi? come mai? a questo punto forse non è piu uno strumento cosi invitante per fare un test. grazie

  2. 03/06/2013    

    Ciao Roberto, probabilmente non hai settato correttamente la piattaforma. Non ci sono spese fisse ma puoi scegliere di pagare solo per i click che effettivamente la tua pubblicità riceve. Fammi sapere se hai altri dubbi.

  1. √ Vendere Con i Social Media - Ti hanno preso per scemo? ← on 19/04/2013 at 10:01 am

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Blog Consigliato da:

Ebuzzing - Top dei blog - Multi theme

Google +

Consigli

Viral Video

Facebook

Twitter


Civippo

Google+