Digital Marketing & social media

Seat PG: come sapersi reinventare!

SeatPGPer scappare dal labirinto in cui lui ed il figlio Icaro erano imprigionati, Dedalo costruì delle ali e le attaccò ai loro corpi con la cera. Icaro, però, noncurante degli avvertimenti del padre, si fece prendere dall’ebbrezza del volo e si avvicinò troppo al sole che, sciogliendo la cera, lo face precipitare nel mare, dove morì.

IL PARADOSSO DI ICARO (Miller, 1990)
…alcune imprese sono tanto sicure di avere individuato la chiave del successo da investire tutte le loro risorse finanziarie e specializzare le loro risorse umane fino a perdere il contatto con la realtà del mercato. Presto o tardi saranno destinate al fallimento.

Esiste infatti in ogni organizzazione una naturale tendenza a continuare quanto è stato fatto in passato. Il cambiamento comporta inevitabilmente dei problemi, pertanto si ingenera una naturale inerzia che ostacola l’adattamento a nuove condizioni di un ambiente quanto mai mutevole.

Ma se è vero che tante aziende cadono nel paradosso di Icaro, è altrettanto indubbio che alcune riescono invece a reinventarsi.

Una di queste è senza dubbio Seat PG che ha saputo mutar pelle nel corso del tempo: il noto brand si è trasformato infatti da directory Company a local Internet Company, riuscendo dunque ad intuire l’importanza del digitale.

Ma non basta. Negli ultimi 2 anni Seat PG ha deciso di cambiare nuovamente posizionamento diventando media partner delle PMI. Un interlocutore unico per le Piccole Medie Imprese in grado, cioè, di garantire un servizio di strategia pubblicitaria e di offrire al contempo una gamma completa di mezzi di comunicazione: non solo dunque Carta, TV, Radio, Cinema, Affissione ma anche Mobile e Web.

Buzzoole
Proprio su Internet il servizio è quanto mai specializzato anche in termini di WebMarketing: Social Media, Adv su Facebook, Google Adwords, Direct Marketing e tantissimo altro.

La tua pubblicità su tutti i media

Come fare per saperne di più? Semplice, basta visitare questo link: http://bit.ly/1aZKf6j

Comments

comments

Pubblicità