Digital Marketing & social media

Trasformare la presenza social in valore? Tim spiega come fare!

Personalmente mi capita sempre più spesso di stare al pc su Facebook tenendo la radio accesa o di guardare la Tv mentre interagisco con Tablet o Smartphone, magari cinguettando su Twitter. E a voi?

Abbiamo recentemente trattato il fenomeno del cross-media nel post “Twitter e Auditel tv, si incontrano due mondi” ed ecco già un’altra interessantissima iniziativa questa volta da parte di TIM, una delle TELCO più attive nel mondo social.

Azienda all’avanguardia tecnologica e sempre alla ricerca di nuovi tendenze vanta una vastissima community sia su Twitter (circa 260mila Follower) che su Facebook (1.200mila Fan). Un così folto bacino d’utenza, se saputo gestire correttamente, può permettere al brand non solo di ascoltare la “voce” degli utenti per tentare di ottimizzare gli attuali servizi forniti, ma anche di cogliere necessità/esigenze emergenti per studiare prodotti futuri.

Ciò è però possibile solo utilizzando metodi analitici in grado di approfondire il grado di conoscenza della propria community: in questo modo la sterile “presenza” sui Social Network si trasforma in vero e proprio “valore”.

Proprio in quest’ottica TIM ha siglato una interessante partnership con Pick1, azienda specializzata in sondaggi. Si tratta di un rapido form online (ParlaciDiTeche si pone come obiettivo quello di approfondire in modo verticale le informazioni riguardo alle abitudini di consumo dei media da parte dei propri utenti.

tim_pick1

E’ possibile compilarlo recandosi sulla Pagina Officiale TIM nel tab nel tab di Facebook “Parlaci di te” oppure cliccando direttamente su questo link: http://bit.ly/ParlaciDiTe.

Chi lo completerà riceverà un premio che, ad oggi, consiste in una suoneria interpretata dal comico Marco Marzocca.

TIM

Noi l’abbiamo già provato, e voi, siete pronti a rispondere a queste semplici domande chiedendo ai vostri Amici Facebook di fare altrettanto? Insomma…parlateci di voi e delle vostre social-abitudini!

Articolo sponsorizzato

Comments

comments

Nessun commento ancora

Rispondi

Pubblicità