Digital Marketing & social media

Facebook: ecco i TOP 10 brand!

Sono più di 1 milione le persone che nell’ultima settimana hanno interagito con la Pagina Facebook di Coca-Cola, rendendo tale brand quello con il maggior livello di engagement.

Restando sempre nell’ambito del social network più popolato al mondo, le principali Pagine-Brand inseguitrici di Coca-Cola (in termini d’interazione degli utenti con i contenuti pubblicati sulla Pagina) risultano rispettivamente: Avon, Walmart e Disney. Nessuno di questi però supera è riuscito a oltrepassare la fatidica soglia del milione di interazioni.

2013-08-18_Brands_Facebook

Nella chart elaborata da Statista (qui sopra) viene per l’appunto stilata la classifica top 10 dei brand aziendali con il più elevato livello d’interazione, misurato attraverso la variabile “persone che parlano di questo argomento” (o “Talking about this” in inglese), parametro pubblico su ogni Pagina Facebook (vd. sotto)

Coca-Cola_Facebook

N.b: da precisare che Mashable (che ha riportato questa notizia) non precisa che la variabile sopracitata (“talking about this”) include anche le interazioni ottenute dalle Pagine tramite inserzioni pubblicitarie a pagamento e che quindi, classifica e confronto tra brand, lasciano il tempo che trovano soprattutto da un punto di vista qualititativo. Se ad es. Coca-Cola spendesse il doppio rispetto ad Avon in Adv, quale sarebbe quello più “seguito” spontaneamente dagli utenti? Ovviamente Facebook si guarda bene dal rendere pubblici tali dati, aggregando in un unica voce un’insieme di variabili.

Disquisizioni tecniche a parte, è da apprezzare che finalmente si inizi a considerare l’engagement come obiettivo per una Pagina Facebook e non meramente il numero di Fan, come fino ad oggi siamo stati abituati a fare. A dir la verità sbagliando, visto che è proprio il livello d’interazione dei Fan a determinate quale percentuale di essi vedrà successivamente i post della Pagina (intorno al 8-15% di essi).

Quali sono i brand con cui interagite maggiormente? Diteci la vostra!

[Fonte:Image: Asta; Mashable.com ]

Comments

comments

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità