Digital Marketing & social media

Cavani al Real Madrid? Il marketing dice sì!

La disfatta del Napoli di oggi, resa ancor più acerba dalla vittoria della Juve sul finale di partita, fa sempre più pensare che il campionato in corso sia sempre più zebrato.

Per la società partenopea è dunque già tempo di portarsi avanti per la prossima stagione: Sporteconomy anticipa così l’idea della possibile cessione a giugno di Edinson Cavani (fantasista del Napoli) al Real Madrid.

File:Napolisoccer.pngFile:Real madrid logo.png

Se solo pensiamo alla necessità della società spagnola di continuare a fatturare 450/500 milioni di euro annui, è più comprensibile vedere non come una spropositata follia la valutazione pari a 60 milioni di euro che De Laurentiis ha fatto del suo giocatore.

Le possibilità che dunque si prospettano per il Real Madrid sono essenzialmente due:

Piano “A”: pagare un cachet da 35 milioni di euro più  la cessione di un giocatore di valore non inferiore ai 25 milioni di euro.

Piano “B”:  pagare un cachet di più di 60 milioni di euro, recuperabili attraverso la vendita di abbonamenti/biglietti e merchandising (senza considerare la cessione di diritti tv nei Paesi del Centro-Sud America).

I consulenti del marketing interrogati da Florentino Pérez sembrerebbero aver già dato parere positivo circa il ROI che l’arrivo di Cavani genererebbe.
Certo però che anche altre squadre, come ad esempio Manchester City e PSG (entrambe in mani mediorientali), potrebbero non restare a guardare scatenando un’asta al rialzo.

Battaglia a suon di offerte di cui beneficerebbe il bilancio del Napoli che potrebbe così godere di un’importante segno più (grazie alle cessione ed alla plusvalenza generata) spendibile in nuovi investimenti per rinforzare la squadra.

Che ne pensate? Voi lo cedereste?

[Fonte: http://www.sporteconomy.it]

Comments

comments

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità