Filippo Civita

6 pensieri su “Desigual: trasgressivamente social!

  1. Grazie Filippo un pezzo interessante. Mi chiedo come si possa effettuare un test su un piccolo campione interagendo nel campo della promozione finanziaria

  2. Grazie mille Salvatore.

    Per un’operazione di comunicazione come quella di Desigual, come avrai intuito ci vogliono molte risorse monetarie a disposizione. Io sono tra coloro che sostengono che ogni settore abbia la propria specificità e che per questo ostinarsi ad utilizzare contemporaneamente tutti i social sia la soluzione ideale. Meglio inizialmente concentrarsi su uno-due social per poi eventualmente estendere il raggio.
    Per fare un test su in piccolo campione ti suggerirei di:
    1) studiare i tuoi competitor o aziende nel tuo settore
    2) aprirti una Pagina Facebook
    3) investire in adv per creare una community (reale) interessata all’argomento
    4) elaborare una strategia editoriale basata su variabili a seconda dell’obbiettivo che ti prefiggi.

    So di non essere stato esaustivo, ma è un argomento troppo vasto per essere chiarito in poche righe.
    Filippo

  3. Grazie mille! Sono venuto a conoscenza della strategia attraverso un post sponsorizzato su Facebook che mi ha particolarmente incuriosito a causa dell’hashtag messo in bella mostra sulla creatività: ho deciso così di approfondire in primis tramite Twitter poi Instagram, Google ecc..

Rispondi