Digital Marketing & social media

Twitter: Burrito cancella improvvisamente tutti i propri follower!

Twitter: perché “Burrito”, star del calcio argentino, ha improvvisamente cancellato tutti i suoi follower?

Burrito martinez

Ne avevamo già parlato in passato: la popolarità sui Social Media può essere remunerativa se saputa sfruttare tramite i giusti accordi commerciali, di ciò personaggi celebri e brand ne sono senza dubbio ben coscienti.

Ecco dunque una nuova ed originale iniziativa messa in atto da Nike e BBDO (distaccamento argentino di una tra le agenzie pubblicitarie più importanti del mondo).

Burrito martinez

I marketer sono riusciti ad ottenere dalla star del Boca Juniors, Juan Manuel Martínez detto il “Burrito“, la cancellazione dei 92.000 follower del suo profilo Twitter sfidandolo così a ripartire da zero e riguadagnarli tutti nuovamente, anche quelli cancellati.

Oggi ho cancellato i miei 92,112 follower con l’idea di riconquistarli nuovamente giocando ogni partita come se fosse la prima“, egli scrisse nel suo primo messaggio circa due settimane fa.

Burrito_boca_juniors

Senza dubbio possiamo già affermare che, ad oggi Burrito (ossia “il piccolo mulo”) sia riuscito già a recuperare quasi la metà dei follower che aveva in precedenza (50,000), a testimonianza della fiducia da parte dei propri sostenitori.

Perché mai Nike e BBDO avrebbero dovuto avanzare questa bizzarra richiesta al povero “Burrito”? La trovata si ricollega allo spot televisivo della Nike “Battesimo” , in cui giocatori veterani del Boca Juniors radono la propria testa, rituale di solito riservato solo ai principianti, per dimostrare la loro rinnovata e sempre attuale fede per il club di cui fanno parte. Gustatevi questo video!

Che ne pensate? Vi lancereste in gesti eclatanti per dimostrare che il vostro impegno è sempre quello “della prima volta”? 😉

[Fonte: adweek.com]

Comments

comments

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità